Poesia

Saprò?

Sarò abbastanza
per le lunghe braccia
che ora apri al mondo
e tendi spalancate al cielo,
le mani per radici
infilate nell’azzurro?
Avrò terra fertile
per i semi che deponi in me
a ogni bacio senza respiro
che di noi fa gemma,
cuore di petali alle farfalle
e sogno di diventare frutto?
Saprò farti sentire
di essere il mio sole abbagliante,
la stella che cancella le stelle
e mi fa luminosa la luna
e dolce il dissetarmi avido
sul lenzuolo della notte?

Rating: 1.0/1. From 1 vote.
Please wait...
cavallo pazzo
Ero qui per scrivere a Raggio di Sole

Lascia un commento