Eli Arrow

  • Eli Arrow ha commentato l'articolo, IL SALOTTO 11 mesi fa

    Pensa che ho costruito tutto partendo proprio da quella nota nera, eheheh. Grazie Smart, sempre un piacere ritrovarti 🙂

  • Eli Arrow ha commentato l'articolo, IL SALOTTO 11 mesi fa

    Prima di fissarla con le parole, avevo immaginato di vedere la scena proprio come se fosse stata una sequenza di inquadrature cinematografiche 🙂 quindi sì, l’inizio di un film. O la fine, chissà. Grazie Kore.

  • Eli Arrow ha commentato l'articolo, IL SALOTTO 11 mesi fa

    In questo brevissimo brano mi riproponevo di scrivere un pezzo che, solo attraverso la descrizione di un ambiente, riuscisse a indurre nel lettore delle suggestioni, conducesse a immaginare storie non scritte, […]

  • Eli Arrow ha commentato l'articolo, IL SALOTTO 11 mesi fa

    @ Smart, Gigi, Kore ciao amici e grazie di avermi letta 🙂
    Sarò molto presa fino verso dicembre, ma una visita ogni tanto verrò a farla. Intanto vi abbraccio e spero di riuscire a preparare anche qualcosa di l […]

  • Eli Arrow ha commentato l'articolo, IL SALOTTO 11 mesi fa

    Grazie del benvenuto, Redazione 🙂

  • Eli Arrow ha scritto un nuovo articolo, IL SALOTTO 11 mesi fa

    La luce del tramonto aveva fatto vibrare il salotto d’una nota calda e sanguigna. Facendosi largo tra le nuvole nere che si stavano addensando, raggi d’oro ramato avevano trafitto le alte vetrate, tra […]

  • Eli Arrow ha cambiato la foto del profilo 11 mesi fa

  • Eli Arrow ha commentato l'articolo, Branchie 1 anno, 6 mesi fa

    A parte il fatto che è una bella storia, la trovo anche ben congegnata, l’aggiunta di un passato, anche se appena accennato, aumenta lo spessore dei personaggi, li rende ancora più verosimili. Complimenti (e ciao). 🙂

  • Grazie dell’informazione! Avevo già cominciato a sostituire il latte di mucca con quello di capra, ma adesso mi sento ancora più motivata a sostituirlo completamente 🙂

  • (scritto prima di accorgermi che c’è un tag che specifica a che strage ti riferisci)

  • Il brano mi è piaciuto, sì. Ma sai cosa mi ha colpito di più? Il fatto che non ho capito di quale tragedia si tratti. Ne ho viste talmente tante, ormai, che le date si mescolano e si sovrappongono, Solo l’11 se […]

  • Fra gli infiniti modi di scrivere l’amore, questo mi è piaciuto molto. Commovente, semplice, va dritto al cuore. Grazie 🙂