Poesia

Fiume del tuo ruscello

Ora che ogni mio tempo
scorre vuoto di te e di noi
ed è un fiume senz’acqua
e senza più nemmeno un letto,
senza più la fonte scintillante
di un tuo detto o scritto
che in cascata di risate piante
lo nutra di lacrime azzurre
e pazienti sui sassi aguzzi
da levigare alla mia anima,
ora sono una terra di cristalli
in cui si specchia il deserto
fino a diventarmi infinito.

Rating: 1.0/1. From 1 vote.
Please wait...
cavallo pazzo
Ero qui per scrivere a Raggio di Sole

6 Replies to “Fiume del tuo ruscello

  1. sono rimasta colpita da questo titolo all’apparenza (mia) discutibile. mi è venuto subito da pensare: ‘ma non dovrebbe essere ‘ruscello del tuo fiume’?
    poi, leggendo la tua poesia, il senso di ‘svuotamento’ di perdita che ne escono, mi fanno apprezzare anche questa ‘anomalia’ del titolo
    ciao

Lascia un commento