Poesia

Argini

Gli argini s’arrossano
e di un nulla s’infiammano
sulle guance luminose
di petali di papaveri
e hanno un cielo intero
che li scorre e invade,
vena azzurra e gonfia
che tutto visita e carezza,
vestiti di nudi fili d’erba
che tra le dita del vento
ora sono un fremito ricciolo
che va dalla fonte al mare.

 

Rating: 1.0/1. From 3 votes.
Please wait...

6 Replies to “Argini

Lascia un commento